Westfalia Mercedes Vito F 112 CDI Limited Edition

                          

 

                               

 

 

 

Splendido Mercedes Vito F 112 CDI 2.2 (il Multivan della casa di Stoccarda), colore turchese, anno 2001 con 253.000 km destinato a percorrerne perlomeno altrettanti. Immatricolato autoveicolo. Climatizzatore di serie. Tutto l’allestimento interno, in ottime condizioni, è originale Westfalia pertanto nn aggiungo altro. Ottimo per vacanze e weekend. Distribuzione a catena, indistruttibile. Frizione a posto. Alza cristalli elettrici. Versione quasi introvabile in Italia, mentre il tipo di motore -con turbo compressore e common rail- è indubbiamente il più affidabile della serie oltreché il più venduto. Posti omologati 7, servosterzo, tavolino, vetri oscurati di serie. Panca posteriore ribaltabile per trasformarla in comodo letto matrimoniale. Impianto stereo e autoradio originali Mercedes. Copricerchi originali Mercedes. Riverniciato da un mese dello stesso identico colore. Rimessato in garage, no ruggine. Prossima revisione a marzo 2020. Cambio manuale 5 marce. Doppie chiavi. Nessuna perdita d’olio, il motore gira come un orologio.

 

 

MAGISTERMATTE

Ho avuto una vita rocambolesca, è impossibile descriverla in poche righe. Fin da quando ero bambino il mio temperamento irriflessivo mi ha causato un sacco di guai. Ero refrattario alle regole e mi rendevo protagonista di gesti sostanzialmente irragionevoli, dettati perlopiù dalla mia innaturata sconsideratezza. Nel baillame degli anni a venire mi avvicinavo sempre più a quel mondo di gente sconclusionata, uno strambo campionario di tossicomani della peggior risma, ubriaconi puzzolenti, artisti squattrinati, geni incompresi, avvocati deliranti, psicopatici, studenti ripetenti, cialtroni. Sono caduto per la via annusando da vicino e toccando con mano i sotterranei dell’esistenza. Guardare le cose dal fondo, da ultimo, con leggerezza, può riservare sorprese. Mi sono rialzato. Desideravo da molto tempo avere uno spazio dove esprimermi e dare libero sfogo alla mia spiccata e incontenibile curiosità verso le cose della vita. Di seguito trovate le mie impressioni. Chiunque ritiene di avere bisogno, anche solo parzialmente, di questa mia misera produzione intellettuale può saccheggiare liberamente con il mio consenso. Scrivo per soddisfare essenzialmente un piacere personale, poiché mi fa sentire sereno, in pace.